L’ultimo fine settimana di novembre sarà caratterizzato da un deciso peggioramento delle condizioni meteo, per l’arrivo di un nuovo vortice di bassa pressione di origine atlantica.
Il primo segnale del cambiamento si avrà nella giornata di domani, con un progressivo rinforzo della ventilazione dai quadranti sud-orientali, specie lungo le coste meridionali e sulla Sicilia occidentale.
Sabato il vortice continuerà il suo percorso verso est, richiamando correnti umide da sud, che daranno origine a fenomeni diffusi in risalita dal Canale di Sicilia.
Fenomeni che interesseranno gran parte dell’isola, ma sopratutto i settori centro-meridionali e ionici, dove non si escludono locali fenomeni di forte intensità anche a carattere temporalesco.
Anche la giornata di domenica sarà caratterizzata da tempo instabile, con il minimo che attraverserà la Sicilia, portando nuove piogge ad iniziare dalla Sicilia occidentale. Dal punto di vista termico poche variazioni, se non un lieve aumento nella giornata di venerdì.

EVOLUZIONE PER IL WEEKEND

VENERDÌ 27 novembre

Sin dal mattino e per il resto della giornata cielo in prevalenza nuvoloso o velato da nubi medio-alte su tutta l’isola; qualche schiarita in più in mattinata sulla Sicilia orientale. Dalla serata nubi più compatte sull’estremo settore occidentale dove saranno possibili i primi rovesci.
Temperature in lieve aumento specie nei valori minimi a causa dei venti di scirocco.
Venti di moderata o forte intensità di scirocco, con raffiche fino a burrasca sulla Sicilia occidentale e meridionale dalla serata.
Mari: mosso o molto mosso il canale di Sicilia, poco mossi o mossi i restanti bacini

SABATO 28 novembre

Già dal mattino cielo molto nuvoloso o coperto su tutta l’isola, con piogge di debole o moderata intensità sulla Sicilia occidentale e meridionale, in estensione a buona parte dell’isola entro la mattinata. Dal pomeriggio e in serata fenomeni più organizzati e consistenti specie sulla Sicilia centro-meridionale, dove non si escludono locali fenomeni di forte intensità anche a carattere temporalesco; meno esposte le coste tirreniche, con accumuli minori.
Temperature in lieve calo sia nei valori massimi che minimi.
Venti di scirocco ancora di moderata o forte intensità, specie nella prima parte della giornata con raffiche fino a burrasca.
Mari: molto mosso o agitato il canale di Sicilia e lo Ionio, mosso il tirreno.

DOMENICA 28 novembre

Consoni di cielo molto nuvoloso o coperto sin dalle prime ore del giorno con piogge di moderata intensità sui settori centro-occidentali in estensione entro la mattina al resto dell’isola. Le zone più esposte saranno ancora quelle centro-meridionali, dove non si esclude qualche fenomeno di forte intensità anche a carattere temporalesco. Fenomeni in attenuazione in serata.
Temperature senza variazioni di rilievo.
Venti in attenuazione di direzione variabile.
Mari mossi o molto mossi.

 

Articolo di: Alessandro Lucia

Di sergio